Nel corso della mattinata odierna, a Lenola, i carabinieri del luogo traevano in arresto, nella flagranza del reato di maltrattamenti in famiglia, un 38 enne di Cori.

In particolare, il prevenuto, all'interno della propria abitazione, aveva aggredito reiteratamente e minacciato di morte la coniuge convivente per futili motivi, ma l'intervento dei carabinieri ha scongiurato il peggio.

L'arrestato veniva associato presso la casa circondariale di latina.