Nella giornata di ieri, a Fondi, i carabinieri della locale tenenza traevano in arresto, nella flagranza dei reati di "violazione degli obblighi inerenti la sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno e minaccia ed oltraggio a pubblico ufficiale" un 40enne del luogo.

L'uomo, sorpreso all'interno di un locale pubblico in compagnia di altre persone, nel corso del controllo inveiva nei confronti dei militari operanti, offendendoli e minacciando la loro incolumità fisica.

L'arrestato, espletate le formalità di rito, è stato condotto presso la propria abitazione, ove rimarrà ristretto, in regime di arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo disposto per la mattinata odierna.