Ancora una giornata senza nuovi casi positivi al Coronavirus Covid-19 nella nostra provincia. Sul territorio il conteggio complessivo dei casi resta dunque bloccato a quota 560 mentre il quadro generale dell'emergenza, come reso noto dalla Asl pontina nel consueto report quotidiano, prosegue con il 9,73 di prevalenza (il numero di persone risultate positive per 10.000 abitanti); con 485 guariti; 35 deceduti; 40 positivi di cui 26 trattati a domicilio (all'ospedale Santa Maria Goretti di Latina sono 7 i ricoverati accertati Covid e 5 i casi sospetti, ndr).

L'attenzione degli addetti ai lavori della sanità territoriale resta quindi rivolta soprattutto a livello regionale: «Registriamo un dato di 9 casi positivi e zero decessi - ha annunciato ieri l'assessore alla Sanità Alessio D'Amato -. A Roma città si registrano 4 nuovi casi. Nella Asl Roma 3 prosegue l'indagine epidemiologica per il focolaio a Fiumicino che è sotto controllo. Sono 4 i nuovi casi collegati al focolaio: si tratta di un dipendente del ristorante Indispensa, due conviventi del dipendente del Bangladesh e un cliente intercettato al drive-in di Casal Bernocchi dove sono stati eseguiti oltre 1.300 tamponi per l'indagine epidemiologica. Voglio rinnovare il ringraziamento agli operatori della Asl - ha sottolineato D'Amato - che stanno svolgendo un lavoro straordinario per circoscrivere la diffusione del virus. Ora è necessario aumentare i controlli sui voli internazionali visto che nelle ultime settimane abbiamo avuto troppi casi dal Bangladesh. Nella Asl Roma 2 un caso positivo ha riguardato proprio una persona di rientro dal Bangladesh. Sono state comunque attivate tutte le procedure di contact tracing internazionale».