Arrestato dopo un tentativo di fuga. E' successo ieri ad Aprilia, dove i carabinieri del Norm hanno messo in manette per i reati di "detenzione di sostanze stupefacenti e violenza o minaccia a pubblico ufficiale" un 37enne del luogo perché trovato in possesso di un involucro contenente 51 grammi di "cocaina" di cui aveva cercato di disfarsi alla vista dei militari. L'uomo, con la complicità di un parente convivente, anche luii denunciato a piede libero per gli stessi reati, aggrediva i militari intervenuti per cercare di guadagnarsi la fuga. L'arrestato è stato associato presso la casa circondariale di latina in attesa dell'udienza di convalida.