È gravemente ferita ed in prognosi riservata, una donna che ieri è stata investita da un'auto pirata sulla Nettunense. I fatti sono avvenuti ieri, all'altezza della Granarolo, dove un uomo di Anzio, in seguito rintracciato e denunciato, ha investito la donna, per poi fuggire senza prestare soccorso.

Ma la fuga dell'uomo è durata ben poco: a seguito del violento impatto, l'auto ha perso la targa, la quale ha permesso una rapida identificazione del proprietario del mezzo. Inoltre, diverse persone hanno assistito all'incidente e hanno testimoniato alla polizia locale di Anzio, che ha poi denunciato l'uomo alla Procura della Repubblica.