I controlli proseguono nella zona dei pub e non solo tra i locali, ma anche per assicurare il rispetto dell'ordinanza sindacale che regola la Zona a traffico limitato nelle sere del fine settimana. Sabato, dopo che era stata aggiornata per tempo la segnaletica verticale, la Polizia Locale che presidia la zona nei weekend insieme a Polizia e Carabinieri, ha iniziato a sanzionare le vetture in sosta, tutte dei residenti che probabilmente non erano a conoscenza delle nuove disposizioni, oppure pensavano di non subire conseguenze. Fatto sta che gli agenti del Comune hanno contestato la violazione per una quarantina di auto trovate in sosta tra via Neghelli, via lago Ascianghi, ma soprattutto in via Cesare Battisti.


La decisione di istituire il divieto di sosta è stata intrapresa dal Comune nell'ambito dell'attuazione della Zona a traffico limitato, adattata all'esigenze di fornire spazi maggiori, ai locali, per estendere gli spazi di somministrazione, recuperando così i posti persi a causa del distanziamento. Togliendo le auto, i gestori hanno la possibilità di sistemare tavoli e sedie anche lungo la strada, oltre che nelle pertinenze autorizzate in precedenza sul suolo pubblico. Inoltre, mella serata di ieri (domenica 5 luglio) nella stessa zona sono state elevate altre 30 multe.