I Carabinieri della Stazione di Velletri hanno arrestato un cinquantottenne del posto, ritenuto responsabile del reato di "detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti". L'uomo è stato intercettato dai militari dell'Arma nei pressi di una sala slot di zona e, al termine di un accurato controllo, è stato trovato in possesso di diverse dosi di cocaina e hashish.

Le verifiche sono state estese all'abitazione di residenza del medesimo soggetto, ove i Carabinieri hanno individuato un vero e proprio "laboratorio" per la custodia ed il confezionamento dello stupefacente, rinvenendo più di 710g di cocaina, 390 g di hashish, 16g di marijuana nonché 14.370 euro in contanti, bilancini di precisione e materiale per il confezionamento.

L'arrestato è stato associato alla Casa Circondariale di Velletri, a disposizione della locale autorità giudiziaria.