È un bracciante di origini romene, di età inferiore ai 40 anni e che vive ad Aprilia, più precisamente a Campo di Carne da diversi anni, la vittima del terribile incidente avvenuto in un campo di via Roselli, a Campoverde.

Di lui non si avevano notizie da diverse ore: l'ultimo contatto che aveva avuto con la moglie e con alcuni colleghi e amici risalgono alle due del pomeriggio.

Da quel momento il suo telefono o squillava senza risposta o risultava spento. Verso le 17:30 un suo collega di lavoro, nonché amico, è venuto in via Roselli a cercarlo, visto che non rispondeva al telefono. Aggirandosi nei campi ha notato il trattore ribaltato dentro al fosso e ha chiamato i soccorsi, che purtroppo si sono rivelati inutili. Il cuore dell'uomo aveva cessato di battere.

Gravissimo incidente in un campo alle porte di Campoverde, alla periferia di Aprilia.

Un giovane bracciante al volante di un trattore è finito in un fosso, ribaltandosi. I fatti sono accaduti poco fa in via Roselli, davanti all'agriturismo "Sorgenti di Carano".

Sul posto, oltre al personale dei vigili del fuoco, è giunto anche un elicottero del 118. Presenti anche la polizia locale e i carabinieri.

Il mezzo e il bracciante non erano visibili dal piano strada e da qualche ora i parenti lo stavano cercando.

di: La Redazione