Ieri pomeriggio, alle 16.30 circa ad Aprilia, i carabinieri del locale Norm, impegnati in un controllo sulle strade, hanno tratto in arresto un 32enne, colto in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

L'uomo, residente a Pomezia, è stato trovato con cinque etti di hashish e 830 euro contanti, provento dell'attività illecito di spaccio.

L'uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, come disposto dall'autorità giudiziaria.