Braccio di ferro per la spiaggia comunale, il Tar accoglie l'istanza di White srl che si aggiudica quindi la gestione dell'arenile comunale ubicato in viale Circe. Il Comune di Terracina lo ha messo nero su bianco dopo quanto stabilito dal Tar con una ordinanza cautelare a seguito del ricorso presentato dalla Srl di Castelnuovo di Napoli con cui di fatto la White Srl impugnava la determinazione dirigenziale attraverso la quale si promuoveva l'esclusione della società dalla procedura di affidamento in gestione dell'arenile.

Il canone da versare all'Amministrazione comunale sarà di 50 925,00 euro oltre Iva. Per la gestione dell'arenile era stata indetta una procedura telematica aperta attraverso Portale Net4Market a cui avevano risposto tre ditte. La prima era stata esclusa fin dalla prima seduta di verifica perché priva della documentazione necessaria per l'ammissione, la seconda aveva invece rinunciato mentre la White srl era stata ammessa alla valutazione delle offerte.

Ad inizio maggio la commissione preposta aveva quindi ammesso la ditta White srl alla valutazione dell'offerta tecnica ed economica redigendo apposito verbale attraverso il quale proponeva l'aggiudicazione all'unica ditta in corsa. Il quadro era però cambiato successivamente quando la ditta era stata esclusa per " per carenze in ordine a requisiti di carattere morale". Condizione che non ci sarebbe secondo il Tar per cui le circostanze contestate "non sembrano poter giustificare il giudizio di inaffidabilità che il comune ha inteso formulare da un punto di vista morale" e che "sussiste anche il pregiudizio grave ed irreparabile per il mancato esercizio dell'attività conseguente all'esclusione della procedura".

L'Ente ha deciso di non costituirsi in appello e il canone è stato riformulato in considerazione del periodo di inattività. Restano in piedi, ovviamente le ordinanze regionali e le linee guida sull'utilizzo degli arenili in materia di prevenzione alla diffusione del Covid 19 e quindi il progetto tecnico presentato dall'impresa potrà cambiare solo se si rendessero necessari adeguamenti in questo senso.