Sotto ad un sole cocente, una folla commossa ha dato l'ultimo saluto ad Alessandro Paolucci, l'uomo scomparso tragicamente qualche giorno fa sull'Appia nel territorio di Pontinia in seguito ad un incidente stradale. Le esequie si sono svolte presso la chiesa di Santa Maria Assunta. Tante persone, per questioni di sicurezza sul Covid sono rimaste fuori dalla chiesa, seguendo il rito funebre dal sagrato. Per questo in piazza XIX Marzo c'erano i volontari della Protezione civile che hanno distribuito sedie ed acqua visto il gran caldo. All'uscita del feretro, un lungo e commosso applauso ha accompagnato Alessandro nel suo ultimo viaggio presso il campo santo di Cisterna. Nel pomeriggio all'interno della stessa chiesa sempre nella stessa chiesa si terranno i funerali dei coniugi polvere anche loro scomparsi qualche giorno fa per un incidente sulla Appia