Giornata impegnativa per i Vigili del fuoco, alle prese con una lunga serie di incendi di sterpaglie appiccati da ignoti lungo le strade alle porte di Latina, soprattutto nel primo pomeriggio quando le fiamme sono state alimentate dal vento.

L'intervento più impegnativo si è verificato in via Isonzo, nei pressi del borgo alle porte del capoluogo, per un rogo che ha interessato un boschetto di eucaliptus nei pressi della cantoniera abbandonata: con i soccorritori sono dovute intervenire anche le pattuglie della Polizia Locale che hanno interrotto la viabilità, fino al termine delle operazioni di spegnimento dell'incendio, a causa del fumo che invadeva la carreggiata e impediva la visibilità.

Nel frattempo un'altra squadra di pompieri era impegnata su strada Nascosa, lato Q5 nei pressi di via del Lido, dove un altro incendio, divampato quasi contemporaneamente al primo, aveva interessato le sterpaglie a bordo strada, minacciando le campagne circostanti.

Stessa scena poco dopo in strada Sabotino, dove si è registrato il terzo intervento del 115 in meno di un'ora.