Una serie di lastre di vetro che gli cadono addosso, il fragore e il sangue che hanno allarmato i colleghi di lavoro e che hanno prontamente allertato il 118.  Ha riportato gravi ferite ad almeno una delle gambe l'operaio poco più che 40enne che ieri sera è rimasto vittima di un incidente sul lavoro in una azienda che si trova a Cisterna, nella zona della ex Nalco. Le lastre di vetro che stava trattando gli sono precipitate addosso e lo hanno ferito in modo talmente grave che i primi soccorritori, gli uomini dell'ambulanza del 118, hanno ritenuto necessario far intervenire un elicottero per il trasferimento d'urgenza presso l'ospedale Santa Maria Goretti di Latina. Il mezzo è atterrato presso l'area mercato che si trova sempre nella ex Nalco, a pochi metri dall'azienda che si trova in via Livorno, dove è stato raggiunto pochi istanti dopo dall'ambulanza.