Nel tardo pomeriggio di ieri, a Formia, i carabinieri del Norm locale davano esecuzione al "fermo di indiziato di delitto" disposto dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cassino nei confronti di un 30 enne del posto.

Il provvedimento scaturisce dalle risultanze investigative svolte dall'Arma in seguito alle quali il prevenuto si costituiva spontaneamente presso quegli uffici unitamente al proprio legale. Il 30enne, il 17 luglio scorso, a Minturno, si era dato alla fuga a bordo di uno scooter, per eludere il controllo di una pattuglia di carabinieri, nonostante avesse ricevuto l'intimazione a fermarsi. Nella circostanza questi investiva uno dei militari operanti, lanciando in una siepe poco distante, una busta contenente 100 grammi di cocaina, successivamente recuperata e sequestrata.

Il fermato sarà trasferito presso la casa circondariale di cassino e dovrà rispondere dei reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, oltraggio e resistenza a p.u. lesioni personali aggravate.