Ha intrapreso il viaggio da Roma a Sabaudia, probabilmente prima in treno e poi, sicuramente, in autobus, ma è positivo al Coronavirus. Per questo un cittadino del Bangladesh, un venditore ambulante, è stato fermato alle autolinee di Sabaudia a seguito di una segnalazione. Qui, l'uomo è stato raggiunto da carabinieri, polizia locale e un'ambulanza, per poi essere accompagnato a Latina di conseguenza a tutti i protocolli sanitari del caso.

L'uomo, stando a quanto emerso, dopo aver utilizzato almeno un mezzo pubblico nonostante fosse positivo al Coronavirus, stava raggiungendo la spiaggia per vendere merce ai bagnanti. Eppure, era già risultato positivo al primo tampone e quando è stato fermato era in attesa dei risultati del secondo, anche questo positivo e quindi doveva essere sottoposto ad isolamento domiciliare.