Nel corso della mattinata di oggi, ad Anzio la polizia locale e la polizia di Stato hanno dato vita a una vasta operazione per la sicurezza e la legalità all'interno del quartiere Zodiaco. In particolare, sono stati sequestrati diversi veicoli privi di documenti per la circolazione e sono stati effettuati dei controlli nei seminterrati delle palazzine. Un blitz, questo, che ha anticipato una serie di verifiche che saranno approntate giorno dopo giorno.

A coordinare il blitz sono stati il comandante della polizia locale Antonio Arancio e il primo dirigente del commissariato Andrea Sarnari. Alle operazioni hanno partecipato anche i poliziotti del Reparto prevenzione crimine della Questura di Roma, in particolare quelli di Settebagni.
"L'operazione di questa mattina - hanno spiegato dal Comune - segue la forte presa di posizione del sindaco di Anzio, Candido De Angelis, che aveva sollecitato più volte tutte le istituzioni preposte ad un'azione sinergica, a tutela dell'ordine e della sicurezza pubblica sul territorio".