Perde il controllo della moto e cade battendo la testa con violenza contro l'asfalto, grave un centauro di 41 anni. L'incidente si è verificato ieri pomeriggio in via Apriliana e ha visto coinvolto un uomo residente a Roma ma originario di Aprilia, venuto in città per trascorrere una domenica in famiglia.

Il biker, per cause ancora in fase di accertamento, ha sbandato ed è caduto con violenza sull'asfalto. Soccorso da un'ambulanza del 118 è stato ricoverato in codice rosso al "Città di Aprilia", dove è stato operato d'urgenza. Sul posto per eseguire i rilievi gli agenti della polizia locale di Aprilia.