Accusa un malore in casa e poco dopo atterra in zona l'elicottero del 118. I soccorsi, però, sono stati inutili.

È un uomo residente alle porte di Campoleone, alla periferia di Aprilia, la persona deceduta all'interno della propria abitazione nella serata di oggi. Sul posto, dopo l'allarme lanciato, si sono portati gli uomini del 118, che hanno richiesto l'intervento di un elicottero sperando di poter salvare la vita all'uomo e di poterlo trasferire d'urgenza in ospedale. Invece, purtroppo, ogni tentativo di soccorso è risultato vano.

A Campoleone sono intervenuti anche i carabinieri per le verifiche del caso, ma tutto lascerebbe pensare a una morte naturale.

L'eliambulanza, chiaramente, è ripartita vuota dal campo di via del Tufello dove era atterrata poco prima nei pressi dell'abitazione dell'uomo.