Investe un ciclista e poi si dà alla fuga. I poliziotti di Anzio e del Posto mobile della Stradale di Nettuno, però, sono riusciti a rintracciarlo e a bloccarlo, denunciandolo a piede libero per omissione di soccorso.

E' questo quanto accaduto questa mattina ad Anzio, con il personale della Squadra Volante del commissariato di Anzio che è intervenuto insieme ai colleghi del Posto mobile di Nettuno della polizia stradale in via Nettunense, all'altezza di Lavinio, dopo la segnalazione di una persona investita.

Giunti sul posto, gli agenti hanno trovato un cittadino indiano a terra: era ferito ed è stato quindi soccorso dal personale del 118, che lo ha portato in ospedale ad Anzio: qui i medici lo hanno curato e gli hanno prescritto una prognosi di 15 giorni.

Nell'effettuare i rilievi, però, i poliziotti della Volante e della Stradale hanno trovato un frammento di targa dell'auto che aveva centrato il ciclista: dopo rapide indagini, quindi, hanno rintracciato il proprietario del mezzo - un cittadino nordafricano che pare fosse in stato di ebbrezza - e lo hanno denunciato.