Oltre 400 test sono stati eseguiti, in provincia di Latina, alla Comunità Sikh residente nel territorio. Su l'intero campione, dodici sono i casi in cui è stata rilevata la presenza di anticorpi e sono stati isolati e successivamente sottoposti a tampone i cui risultati si avranno nella giornata di domani.

"E' un dato importante perché c'è stata una grande adesione della Comunità Sikh e i casi di sieroprevalenza rientrano in un tasso di circolazione coerente con la media regionale - si legge nella nota dell'Unità di Crisi del Lazio - Si dimostra così che i nuovi casi sono soprattutto quelli di importazione e non le comunità residenti nella nostra regione. Nel pomeriggio infine sono stati effettuati i test anche al secondo pullman proveniente dalla Romania presso il Terminal di Tiburtina. I test hanno dato tutti esito negativo".