A seguito della riscontrata positività al Coronavirus di un bagnino che lavora sul litorale di Sabaudia, l'Unità di Crisi Covid-19 della Regione Lazio poco fa ha diramato una nota in cui comunica la chiusura temporanea dello stabilimento alla Bufalara, di cui è dipendente il bagnino.

"La Asl di Latina comunica che è stata disposta la temporanea chiusura dello stabilimento balneare a Sabaudia presso cui è risultato positivo un dipendente, in attesa degli esiti dei tamponi ai dipendenti che sono stati effettuati questa mattina e per permettere la sanificazione della struttura. E' in corso l'indagine epidemiologica della Asl ed è stato chiesto alla struttura l'elenco degli avventori e i loro contatti telefonici. Informazioni, queste, fondamentali per permettere il contact tracing e per effettuare i test ai clienti".

È risultato positivo Coronavirus, un giovane bagnino della provincia di Latina, in servizio presso un chiosco nella spiaggia della Bufalara a Sabaudia.

I risultati del tampone sono arrivati ieri sera - e quindi non inseriti all'interno del bollettino della Asl di ieri pomeriggio - ma è già da qualche giorno che il ragazzo non era al lavoro proprio per la febbre che poi lo ha portato a richiedere i test specifici per il Covid-19.

Immediata l'attivazione della Asl di Latina, che ora sta ricostruendo i contatti avuti dal giovane e per risalire al link epidemiologico.

di: La Redazione