Sgradita sorpresa questa mattina per i militanti del Partito Democratico di Terracina che questa mattina hanno trovato la vetrina della sede cittadina completamente distrutta. Il vetro di protezione del circolo è andato in frantumi e la notizia è stata subito denunciata sui social e naturalmente alle autorità competenti. Un fatto diventato immediatamente "tema caldo" della cittadina tirrenica. Non è chiaro al momento cosa sia successo, potrebbe anche trattarsi di una bravata nella nottata da parte di vandali comuni, ma dovranno essere le forze dell'ordine a stabilirlo. Intanto arriva la solidarietà del mondo politico. Il sindaco Roberta Tintari ha espresso il suo sdegno per il fatto attraverso  un post apparso su Facebook. "Solidarietà e sconcerto per un gesto che sarebbe stato comunque grave per qualsiasi attività commerciale, ma che diventa particolarmente odioso nei confronti di chi si impegna politicamente per la città. Indipendentemente dal colore politico. Mi auguro che le forze dell'ordine riescano a risalire presto agli autori di questo atto meschino".