Giornata di controlli per gli immigrati ospiti del Cas di Cori. Un viavai di ambulanze testimonia il trasferimento di alcuni ospiti presso l'ospedale Santa Maria Goretti di Latina per una serie di verifiche sullo stato di salute di alcuni degli ospiti della struttura. Il centro che si trova presso il Santuario della Madonna del Soccorso nel frattempo è presidiato da tre pattuglie della Polizia che si alterneranno con le altre forze dell'ordine per monitorare costantemente la situazione dopo la fuga di diciotto persone che si è verificata nelle scorse ore, tredici delle quali intercettate praticamente subito dopo. Altre pattuglie continuano a perlustrare il territorio (abbiamo incontrato due della Polizia e due dei Carabinieri semplicemente percorrendo le strade intorno al borgo) per trovare gli ultimi ospiti del Cas ancora mancanti. A metà mattinata il dirigente della Questura, il dottor Alessandro Tocco, insieme ad alcuni suoi  collaboratori, è giunto al Cas per un confronto con i responsabili della struttura.