Stava cucinando all'interno di una barca a vela, al largo, quando forse per una distrazione si è procurato una seria ferita al braccio con il coltello. Paura questa mattina al largo del Circeo per un uomo che si trovava a bordo di un'imbarcazione. L'allarme al 1530, il numero del soccorso della Guardia costiera, è scattato quando gli altri passeggeri, corsi a soccorrerlo, si sono resi conto che il sangue non si fermava. La ferita, infatti, era profonda. Una motovedetta della Guardia Costiera ha caricato a bordo personale del 118 e ha raggiunto l'imbarcazione. L'uomo è stato soccorso da medici e infermieri, poi trasportato a terra dove ha ricevuto le prime cure ed è stato medicato. La barca a vela intanto è rientrata in porto. Sono in corso accertamenti.