È terminata con uno spaventoso incidente la rocambolesca fuga di una banda di borseggiatori sudamericani. Dopo un colpo messo a segno nel centro di Latina, sono stati intercettati da una pattuglia della Squadra Volante mentre scappavano a bordo dell'auto segnalata dalla vittima, una Ford Focus.

Ne è nato un inseguimento che si è concluso nel centro di Borgo Podgora, dove i banditi, bracccati dalla polizia, per superare le auto incolonnate hanno urtato contro una prima vettura in manovra con una famiglia a bordo, poi si sono schiantati contro una macchina in sosta. Un epilogo che non ha fermato però la fuga dei borseggiatori, tre in tutto: uno è stato rincorso e bloccato, gli altri sono riusciti a dileguarsi a piedi nel centro del borgo. Nel frattempo era scattata l'allerta per soccorrere le persone coinvolte: nell'auto parcheggiata c'erano due bambine, trasportate in ospedale dalle ambulanze del 118, così come la coppia che sedeva a bordo della prima auto coinvolta nell'urto, marito e moglie rimasti bloccati nell'abitacolo. Intanto prosegue la caccia ai due borseggiatori fuggiti.