Anche il terzo tampone effettuato sul settantanovenne ospite di una Rsa di Aprilia è risultato negativo. La notizia è appena giunta dalla Asl del capoluogo.e il sindaco Terra la accoglie con gioia e soddisfazione.

Insomma, siamo di fronte a un allarme quasi del tutto rientrato, visto che qualche misura cautelare resterà anche per le prossime ore, quantomeno in attesa degli esiti dei tamponi già effettuati sul personale dipendente e sugli ospiti della struttura che si trova alle porte di Aprilia.

Il secondo controllo, come da prassi, era stato effettuato questa mattina ed era emersa la non positività al Covid-19 dell'uomo che era arrivato al Pronto soccorso a seguito di un malore, ma non risulta che avesse la febbre alta.