Minacce con una "katana" al  culmine di una discussione, i carabinieri della stazione di Sperlonga hanno identificato e denunciato due persone al termine di un'accurata operazione di indagine. E' accaduto a Itri, dove un uomo di 39 anni residente a Terni è finito nei guai con l'accusa di   "detenzione abusiva di armi" e "minaccia aggravata. Insieme a lui denunciato anche un 23enne residente a Sperlonga.

I fatti, come detto, sono scaturiti a seguito di un intervento dei militari della Locale stazione a seguito di un diverbio avvenuto tra il 39enne ed il 23enne, i cui successivi sviluppi investigativi sono culminati con il deferimento di due persone ed al rinvenimento, nella disponibilità del 23enne, di una "katana" non dichiarata, che veniva posta sotto sequestro.