Una donna di circa 50 anni è caduta e si è ferita stamattina a Foce Verde, scivolata a causa dell'asfalto viscido nel punto dove la strada è il marciapiede sono invasi dall'acqua della fontanella. A causa della caduta la donna si è fatta male a un ginocchio, probabilmente slogato, tanto da restare bloccata a terra: è stata aiutata da alcuni passanti e dell'assistente bagnante del vicino stabilimento Boca Chica. Con una barella utilizzata come barella di fortuna, la donna è stata portata in auto ed è stata poi accompagnata presso l'ospedale ortopedico Icot per gli accertamenti e le cure del caso. Un episodio, questo, che ha riacceso le polemiche dei tanti che da tempo chiedono la sistemazione della fontanella: lo scarico dell'acqua reflua è ostruito da sempre e a terra si crea una pozza che ha reso viscido sia l'asfalto che il marciapiede.