Attività frenetica nel weekend di Ferragosto nei 14 e 15 agosto 2020, nei comuni di Latina e Sabaudia, da parte dei carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Latina unitamente ai militari della stazione di Sabaudia, nel corso di servizi straordinari di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati nelle aree a maggiore indice di criminalità e degrado nonchè teso a garantire la sicurezza della viabilità e circolazione stradale dovuta al flusso turistico e conseguente aumento del traffico veicolare nelle località balneari deferivano in stato di libertà: 4 persone di età compresa tra i 24 ed i 38anni per il reato di "guida in stato di ebbrezza";

Due  persone di 28 e 23 anni per il reato di "porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere" in quanto il primo, a seguito di perquisizione veicolare veniva trovato in possesso una mazza da baseball in metallo di cm 75 e n. 1 bastone teaser elettrico mentre il secondo, sempre a seguito di perquisizione veicolare veniva trovato in possesso di un manganello telescopico in metallo di cm 60;
un 50enne di Latina per i reati di "violazione colposa di doveri inerenti la custodia di cose sequestrate e sottrazione o danneggiamento di cose sequestrate" in quanto veniva fermato alla guida di un'autovettura risultata sottoposta a sequestro amministrativo;

Un 30enne di Terracina per il reato di "detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti" in quanto veniva fermato dai militari operanti e, sottoposto a perquisizione veicolare e personale, veniva trovato in possesso, celati all'interno di un tovagliolo di carta, di n. 9 involucri contenenti complessivi grammi 3 (tre)  di sostanza stupefacente del tipo "cocaina", nonché la somma in contanti di euro 175,00.
nel medesimo contesto venivano segnalate all'autorità amministrativa 7 giovani di età compresa tra i 20 ed i 27 anni trovati in possesso di sostanze stupefacenti per uso personale per un totale di grammi 7,20 di "marijuana" e grammi 7,25 di "hashish". 

Inoltre durante il controllo alla circolazione stradale, venivano, fermate e identificate n.68 persone, controllati n.48 mezzi,  elevate n.11 contravvenzioni al codice della strada, 5 perquisizioni personali, una autovettura sequestrata,   ritirate 6 patenti.