Ancora un aumento di casi di Coronavirus nel territorio dei Castelli Romani e del litorale a sud della Capitale d'Italia.

Poco fa, infatti, l'assessore regionale alla Sanità, Alessio D'Amato, ha comunicato che la Asl Roma 6 ha reso nota l'insorgenza di ulteriori otto contagi.

Tra loro, ci sono tre ragazze e un ragazzo di rientro dal viaggio scolastico a Corfù (Grecia) riferibile a una nota associazione studentesca. In più, un altro caso riguarda una bambina di 8 anni residente in Spagna: su di lei è in corso l'indagine epidemiologica. Poi ci sono anche un relativo a una donna di rientro da un viaggio in Spagna (nello specifico a Malaga) e un caso di una ragazza di rientro da un viaggio in Grecia.

E se il numero dei decessi resta sempre stabile a 135 persone, quello delle guarigioni ha toccato quota mille, con tre persone negativizzate in più rispetto all'ultima rilevazione.