Momenti di paura questa mattina in riva al lago di Paola a Sabaudia. Un atleta ha infatti accusato un malore per cui si è reso necessario l'intervento di un'eliambulanza. A fornire ulteriori informazioni è stata la Federazione Italiana canottaggio con una comunicazione ufficiale. 

"Questa mattina a Sabaudia - si legge nella nota -  presso gli impianti sportivi delle Fiamme Gialle, dove è in corso il raduno della nazionale olimpica in preparazione per gli Europei Assoluti, l'Azzurro Leonardo Pietra Caprina ha accusato un improvviso malore. L'atleta era impegnato in un normale test al remoergometro, su distanze massimali, seguito dal tecnico federale Claudio Romagnoli, ed è stato subito soccorso dal medico federale, Giuseppe Bastone, che ha chiesto l'intervento dell'ambulanza. In seguito è stato deciso il trasporto di Pietra Caprina in eliambulanza all'Ospedale Santa Maria Goretti di Latina. Dopo le cure del caso il ragazzo è stato dichiarato fuori pericolo, anche se saranno effettuate ulteriori indagini per comprendere la natura dell'improvviso malore".