È stato ritrovato Zeeshan, il bambino pakistano scomparso ieri pomeriggio da Fondi. Il piccolo è stato condotto a Terracina dall'autista di una navetta comunale, Riccardo D'Onofrio, che grazie alla staffetta messa in piedi con altri cittadini lo ha accompagnato al chiosco Piccolo Lido, sempre a Terracina.

Qui, Paolo Zappone lo ha preso in carico e ha chiamato I carabinieri. Ora il piccolo è nelle mani delle forze dell'ordine.

Sarà da chiarire con chi è stato fino ad oggi, per il momento l'importante è che sia stato trovato e che stia bene.

Il tam tam corre veloce sui social network, in particolare sui gruppi dei pendolari. E anche le forze dell'ordine sono state attivate.

Stiamo parlando della scomparsa di un bambino di 10 anni, di nome Zeeshan. Il ragazzino è stato visto per l'ultima volta alle 15.10 di ieri a Fondi e al momento della scomparsa aveva un pantaloncino corto grigio, una maglietta grigia e scarpe da tennis chiuse. Non si esclude potesse indossare anche un paio di occhiali da sole.

La sua bicicletta, stando a quanto appreso poco fa, è stata ritrovata legata nei pressi della stazione di Fondi. Dunque, non si esclude che il giovane possa aver preso un pullman per Sperlonga, Sant'Anastasia o Tumulito: dunque, si chiede particolare attenzione a chi è in spiaggia.

"Chi lo ha visto o ne ha notizie - si legge sui social network - per favore chiami 3888081775 oppure 3207117728 oppure i carabinieri Tenenza di Fondi".

Proprio i militari fondani sono stati attivati per le ricerche del bambino. 

di: La Redazione