A distanza di cinque anni dal suo arrivo nel Golfo, il maggiore David Pirrera lascia il comando della Compagnia dei carabinieri di Formia e va a ricoprire un altro importante incarico, ossia il comando del Nucleo investigativo del Comando provinciale di Varese.

Pirrera era arrivato a Formia a ottobre del 2015 e ha portato avanti diverse attività investigative e di prevenzione.

Come ricordano i carabinieri del Comando provinciale pontino, sotto il comando del maggiore Pirrera sono stati portati a termine brillanti risultati operativi, tra i quali si può ricordare la recente operazione "Touch& Go", che ha consentito di infliggere un duro colpo a un'associazione criminale che gestiva il mercato della droga, nonché altre indagini come "Stairway to heaven", "Mazzancolle e caffè" e "Rexton", che hanno consentito di accertare una fiorente attività di spaccio di sostanze stupefacenti con numerosi episodi di cessione che avvenivano rispettivamente nei territori di Itri, Minturno e Gaeta.

Al comando della Compagnia di Formia arriverà tra qualche giorno, proveniente da Reggio Calabria, il capitano Michele Pascale.