Cinque nuovi casi positivi al covid-19  in provincia di Latina nelle ultime 24 ore. A comunicarlo è la Asl locale nel consueto bollettino giornaliero. Quattro sono trattati a domicilio e sono distribuiti nei comuni di Itri, Sabaudia e Latina che fanno registrare un positivo al coronavirus a testa, e due a Santi Cosma e Damiano, appartenenti a link già noti e isolati. 


Non si registrano nuovi decessi, mentre aumentano di una unità i guariti, che salgono così a 542. 

Per quanto riguarda  Santi Cosma e Damiano i casi di contagio da coronavirus salgono a diciotto complessivi. Infatti altri due casi sono stati accertati e riguardano due giovani del luogo una venticinquenne e una ventottenne. Entrambe si trovano in isolamento domiciliare e i contagi sono legati a quelli precedenti . Il sindaco di Santi Cosma e Damiano, Franco Taddeo, aveva già avviato che ci sarebbero stati altri casi di asintomatici dopo il focolaio scoppiato la settimana scorsa. Ha comunque rassicurato la comunità che i test continuano e gran parte dei quali sono risultati negativi.

La Asl raccomanda vivamente a tutta la popolazione ed in particolare ai giovani, al fine di evitare ulteriori ondate di diffusione del Covid-19 e conseguenti provvedimenti, di non abbassare il livello di attenzione nel contrasto alla pandemia, rispettando rigorosamente le vigenti prescrizioni in ordine al divieto di assembramento, alla mobilità delle persone, al frequente e corretto lavaggio delle mani, all'utilizzo delle mascherine e al rispetto delle distanze minime di sicurezza. Al fine di non determinare allarme tra la popolazione si chiede di far esclusivamente riferimento a fonti ufficiali quali la Regione Lazio, il Seresmi, lo Spallanzani e la Direzione Generale dell'Azienda ASL.