Tragedia familiare per Quirino Briganti, presidente della Compagnia dei Lepini. Questa mattina sua figlia Lisa, 16enne, è morta a causa di un improvviso malore. La giovane era nel suo letto, quando al momento del risveglio avrebbe accusato difficoltà di respirazione.

I suoi genitori hanno cercato di prestarle soccorso e hanno avvisato il 118. Sul posto, a Carpineto dove l'ex sindaco e la sua famiglia risiedono da sempre, è arrivata un'ambulanza seguita pochi minuti dopo da un elicottero atterrato per organizzare un trasferimento in una struttura idonea. Purtroppo, però, per la giovane studentessa del Liceo Scientifico di Colleferro non c'era già nulla da fare. Il suo corpo è stato trasferito presso il Policlinico di Tor Vergata dove sarà effettuato un esame autoptico per stabilire le cause del decesso. Sotto shock la comunità di Carpineto, mentre sono stati tanti i messaggi di cordoglio che tanti amministratori del territorio lepino hanno indirizzato al presidente della Compagnia.