Discutere sugli incendi che, recentemente, hanno interessato il quadrante a sud di Roma, ma anche fare il punto sulle problematiche collegate alla sicurezza sul litorale romano.

Sono stati questi i punti principali attorno a cui si è snodato l'incontro istituzionale celebrato ieri mattina a Roma: in particolare, il Prefetto Matteo Piantedosi ha accolto i sindaci di Ardea e Pomezia, Mario Savarese e Adriano Zuccalà, dopo che gli stessi avevano sollecitato un confronto urgente.

«L'incontro è stato positivo - hanno sottolineato i due sindaci -. Abbiamo concordato la convocazione nelle prossime settimane di un Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica volto a coordinare le attività di controllo, prevenzione e repressione nel quadrante sud di Roma con tutti i soggetti coinvolti. Il nostro territorio merita la giusta attenzione in termini di sicurezza, visti gli incendi divampati nelle ultime settimane ad Ardea e Aprilia, senza dimenticare il caso Eco-X: la tutela della salute pubblica è la nostra priorità. Ringraziamo il Prefetto per averci convocato in tempi brevi e per l'attenzione dimostrata nei confronti dei problemi, incendi e non solo, che le nostre città affrontano quotidianamente».

L'occasione, per il sindaco di Pomezia, è stata utile anche per presentare la proposta legata all'istituzione di un Osservatorio per la sicurezza sul litorale, idea che ora è al vaglio della Prefettura: «Sarebbe uno strumento di monitoraggio per le città di Pomezia e Ardea, estendibile fino ad Anzio e Nettuno - ha commentato Zuccalà - e potrebbe contrastare le attività illecite e garantire la sicurezza dei cittadini e del territorio».

Nel frattempo, sempre ieri si è appreso che lo stesso Prefetto di Roma ha invitato i consiglieri di minoranza di Nettuno Roberto Alicandri, Marco Federici, Daniele Mancini, Simona Sanetti, Antonio Taurelli ed Enrica Vaccari a incontrarlo il prossimo 7 settembre. La convocazione è arrivata dopo l'appello formulato dai consiglieri stessi a margine degli incendi sul territorio, soprattutto legati allo stoccaggio di rifiuti.