Silvio Berlusconi è risultato positivo al Coronavirus.

Lo ha annunciato il suo entourage attraverso una comunicazione alle agenzie di stampa che, chiaramente, sta facendo il giro d'Italia e non solo.

"In seguito a un ulteriore controllo precauzionale - si legge nei lanci di varie agenzie -, il presidente Berlusconi e' risultato positivo al SARS-COV-2. Il presidente continua a lavorare dalla sua residenza di Arcore, dove trascorrerà il periodo di isolamento previsto".

La positività al Coronavirus, però, non impedirà all'eurodeputato ed ex presidente del Consiglio di proseguire negli impegni previsti per la campagna elettorale: "Berlusconi - si legge ancora nei lanci d'agenzia - continuerà in ogni caso a sostenere i candidati di Forza Italia e del centrodestra alle elezioni regionali e amministrative con interviste quotidiane sui giornali, sulle televisioni e sui social". 

Da capire, ora, quale sia stato il link del suo contagio. Nelle scorse settimane, comunque, Berlusconi aveva trascorso un periodo di vacanza in Sardegna. Ora, va rilevato, l'ex premier è positivo, ma asintomatico.