E' Maurizio Santaroni, 49enne di Lariano, l'uomo morto nella tragedia che ieri pomeriggio si è verificata all'interno dell'isola ecologica di Rocca di Papa.

L'autista, in particolare, era alla guida di un camion scarrabile per il trasporto dei rifiuti quando, per cause che dovranno ora essere chiarite, è finito con l'autoarticolato contro un container che ospita alcuni uffici della ditta che gestisce il servizio d'igiene urbana nel paese dei Castelli Romani.
Tutto è accaduto attorno alle 16 e i soccorsi per Maurizio sono stati immediati: le persone presenti, infatti, sono subito accorse verso il camion che aveva l'abitacolo trafitto da una sorta di pensilina.

A estrarre il 49enne dalle lamiere sono stati i vigili del fuoco di Marino e Nemi, che hanno poi affidato l'uomo ai sanitari del 118: purtroppo, però, tutti i tentativi di tenere in vita Santaroni sono stati vani e il cuore dell'uomo ha cessato di battere.

Sul posto, chiaramente, sono intervenuti anche gli ispettori della Asl Roma 6 e i carabinieri della Stazione di Rocca di Papa, che ora stanno seguendo le indagini: la salma del 49enne, come disposto dal magistrato di turno della Procura della Repubblica di Velletri, è stata portata nell'ospedale di Tor Vergata. Qui sarà sottoposta all'esame autoptico, che dovrà stabilire se Maurizio abbia causato un malore prima di perdere il controllo del mezzo oppure se il decesso sia sopraggiunto per altre cause.

Sul posto, accompagnata dalla polizia locale, è giunta anche Veronica Cimino, vice sindaco del paese: «Abbiamo appreso con dolore che intorno alle 16 si è verificato un grave incidente presso l'Ecocentro comunale, in cui ha perso la vita un uomo, un autista che lavorava per la ditta che si occupa dello smaltimento dei rifiuti a Rocca di Papa, residente a Lariano. In tale triste occasione - ha affermato il vice sindaco a nome di tutta la cittadinanza -, manifestiamo la nostra vicinanza alla sua famiglia, attorno a cui ci stringiamo con affetto».

A Lariano, nel corso della serata di ieri, si è subito sparsa la voce della tragedia: uomo amato e benvoluto da tutti, Maurizio è stato salutato - come ormai accade di consueto - sui social: «Fai buon viaggio, amico e collega» ha scritto una persona sulla sua bacheca.

Anche sui vari gruppi in cui si parla della cittadina in provincia di Roma non sono mancati messaggi di cordoglio.

Un terribile incidente si è verificato, nel corso del pomeriggio di oggi, all'interno dell'isola ecologica di Rocca di Papa. Un uomo di 50 anni, residente a Lariano, si trovava al volante di un camion scarrabile per i rifiuti quando, per cause ancora da definire, è finito contro il container che ospita alcuni uffici, travolgendolo.

L'impatto è costato la vita all'uomo: nonostante i tempestivi soccorsi e i tentativi di rianimazione, infatti, il 50enne non è sopravvissuto. Da chiarire, adesso, se alla base dell'incidente ci sia stato un malore o altre cause.

Gli accertamenti sull'accaduto sono stati affidati ai carabinieri della Stazione di Rocca di Papa; sul posto anche il personale del 118 e i vigili del fuoco.

di: La Redazione