Nella mattinata di ieri, nel corso di mirati controlli finalizzati alla sicurezza alimentare disposti dal Comando Provinciale della Polizia Stradale di Latina, diretto dal vicequestore dottor Gian Luca Porroni, una pattuglia del Distaccamento di Aprilia in servizio sulla "Pontina", intercettava una Fiat Croma di vecchio tipo, condotta da un giovane di 20 anni, che circolando senza la prescritta assicurazione obbligatoria (scaduta da oltre un anno e mezzo), coperti da un telo nero per occultarne la vista dall'esterno, trasportava in condizioni assolutamente non idonee ben 100 kg di latticini, che invece dovevano essere trasportati in regime ATP (temperatura controllata) e, sempre in modo precario nello stesso veicolo 10 kg. di dolci freschi e circa 30 kg di pane non confezionato, sempre trasportato in contenitori non idonei.
La merce caricata ad Aprilia era destinata a venditori dettaglianti di Roma. I controlli serrati continueranno allo scopo di assicurare il giusto rispetto delle condizioni di trasporto. Sono state elevate sanzioni per oltre 4.200 euro e la merce è stata sequestrata e distrutta. Anche il veicolo è stato sequestrato.