Il circo Orfei si è appena insediato nell'area verde che si trova lungo via Cattaneo, ma al Comando della polizia locale di viale Europa sono già arrivati i primi esposti con le prime richieste di verificare tutta una serie di aspetti e di normative che stando a chi ha scritto, non sarebbero rispettate. Il nodo è sempre lo stesso: l'uso di animali nelle attività del circo. Ieri mattina proprio per sfatare ogni dubbio, il Comando della Polizia locale di Aprilia ha inviato in via Cattaneo le pattuglie e gli agenti dei Settori preposti per un sopralluogo.

Non solo. E' stato infatti coinvolto anche il dipartimento della Asl pontina per le verifiche di natura sanitaria e veterinaria. Ieri all'ora di pranzo tali verifiche erano ancora in corso. La presenza, oramai un appuntamento fisso per la città, del circo, non è mai accolta, da una parte della cittadinanza, con benevolenza. I controlli di Asl e Polizia locale al circo non hanno portato alla luce illeciti o irregolarità. Ma ai titolari dell'attività sono stati comunque contestati alcuni verbali con relative sanzioni per l'affissione abusiva di alcuni cartelloni pubblicitari.