«Su quasi 10mila tamponi oggi nel Lazio si registrano 143 casi». Sono queste le parole pronunciate dall'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato, per illustrare gli aggiornamenti relativi all'emergenza Coronavirus sul territorio del Lazio, con 90 nuovi positivi localizzati nella città di Roma e un solo decesso in tutta la regione.

«Nella Asl Roma 1 - ha spiegato l'assessore - sono 37 i casi nelle ultime 24 ore e di questi otto sono i casi di rientro, quattro con link dalla Sardegna, uno dall'Ucraina, uno dalla Francia, uno dalla Sicilia e uno con link dalla comunità Perù. Sedici i casi con link familiare o contatto di un caso già noto e isolato. Nella Asl Roma 2 sono 48 i casi nelle ultime 24 ore e tra questi undici sono i casi di rientro, uno con link dalla Sardegna, uno dal Bangladesh e nove con link alla comunità del Perù. Quindici sono i contatti di casi già noti e isolati. Nella Asl Roma 3 sono cinque i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di quattro casi di rientro, tre con link dalla Sardegna e uno dall'Albania. Uno è un contatto di un caso già noto e isolato. Nella Asl Roma 4 sono 11 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di un caso di rientro dall'Egitto, mentre otto sono contatti di casi già noti e isolati e due sono casi individuati in fase di pre-ospedalizzazione. Nella Asl Roma 5 sono nove i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di contatti di casi già noti e isolati. Nella Asl Roma 6 sono 13 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di un caso di rientro dalla Svizzera e di otto contatti di casi già noti e isolati. Un caso individuato in fase di pre-ospedalizzazione».

Nelle altre quattro province del Lazio, invece, nelle ultime 24 ore sono stati registrati venti casi senza alcun decesso.