In carcere dove è detenuto gli hanno notificato il verbale di un nuovo arresto. Ha 33 anni, ed è indiano, ed è stato sorpreso durante un controllo quando lo hanno fermato in flagranza di reato con 11 grammi di hashish per un totale di 107 dosi e poi con due grammi e mezzo di cocaina per complessive otto dosi. 

La sostanza stupefacente - secondo gli accertamenti del personale della polizia penitenziaria e dei carabinieri del Comando Provinciale di Latina - è stata ceduta da un soggetto ignoto ed era destinata ad un altro detenuto che sta scontando una condanna, un detenuto di nazionalità italiana.L'uomo si trova a Rebibbia ed è a disposizione dell'autorità giudiziaria nelle prossime ore sarà ascoltato dal giudice Giuseppe Molfese.