Anche a Cisterna di Latina, così come nel capoluogo e in altri Comuni pontini, sarà obbligatorio indossare la mascherina per 24 ore al giorno, senza limiti di territorio e, di conseguenza, anche all'aperto.

A stabilirlo è un'ordinanza firmata nel tardo pomeriggio di oggi dal sindaco Mauro Carturan e motivata dall'aumento dei pazienti positivi al Covid-19 in tutta la provincia.

«Una disposizione adottata dalla gran parte dei sindaci pontini, concertata con la Prefettura, la Provincia e la Asl di Latina - hanno fatto sapere dal Comune - che, per ora, avrà effetto fino al prossimo 15 ottobre. Tutti, quindi, dovranno indossare correttamente il Dispositivo di Protezione Individuale a tutte le ore e su tutte le aree aperte al pubblico dove non sia possibile garantire il rispetto delle norme sul distanziamento sociale. Dispensati dall'obbligo solo i bambini al di sotto dei 6 anni e coloro che presentino forme di incompatibilità certificata con l'uso continuativo della mascherina».