Ieri pomeriggio, a Fondi, i carabinieri del luogo traevano in arresto, nella flagranza dei reati di detenzione abusiva di armi e ricettazione, un 51 enne del posto.

In particolare l'arrestato – a seguito di perquisizione domiciliare delegata dall'autorità giudiziaria in accoglimento di specifica richiesta dell'arma operante – veniva trovato nell'ingiustificato possesso di una pistola calibro 9x21, risultata provento di furto nonché di 11 cartucce del medesimo calibro e 45 cartucce per pistola clibro 380 "auto".

L'arma e le munizioni sono state sequestrate, mentre l'arrestato, condotto presso la propria abitazione, ristretto agli arresti domiciliari.