Nella gioranta odierna, a Terracina, i carabinieri del locale Nucleo Operativo e Radiomobile. a conclusione di specifici accertamenti, denunciavano a piede libero per il reato di lesioni personali stradali gravi, una 43 enne del posto.

La donna è ritenuta responsabile di aver investito il 27 agosto di quest'anno – con la sua condotta di guida negligente, verosimilmente condizionata dall'uso di uno smartphone, – un'anziana donna che stava attraversando una via del centro sulle strisce pedonali, cagionandole lesioni gravi.