Ennesimo incidente sulla statale Appia all'altezza dell'incrocio con via Ninfina, con un bilancio di due feriti, entrambi trasferiti al pronto soccorso dell'ospedale Santa Maria Goretti di Latina. L'impatto, al vaglio dei Carabinieri di Cisterna, si è consumato poco prima della mezzanotte al km 57.8, con due vetture coinvolte, una Volkswagen Polo e una Fiat 500. A riportare la peggio è stato il giovane conducente dell'utilitaria italiana.

Sul posto sono arrivati gli operatori del 118 e i Vigili del fuoco. Il personale del 115 ha estratto dall'abitacolo il conducente della Fiat 500 e affidato all'equipe medica giunta in luogo. Lo staff del 118 quindi, ha trasferito il giovane in codice rosso presso il nosocomio del capoluogo. Anche il conducente alla guida della Polo, un ragazzo residente in zona, è stato portato in ospedale. Le sue condizioni, meno gravi rispetto all'altro coinvolto nell'incidente, hanno comunque richiesto un accurato controllo. Così anche per lui è stato disposto il trasferimento presso l'ospedale di Latina. I Carabinieri di Cisterna, con l'ausilio di una pattuglia della stazione di Cori, hanno effettuato tutti i rilievi su strada utili alla ricostruzione della dinamica che ha portato al violento impatto tra le due vetture, l'ennesimo in quel tratto dell'Appia.