Oltre diecimila tamponi eseguiti e 210 casi di Coronavirus riscontrati in sole 24 ore: sono i dati che arrivano da tutto il Lazio relativamente alla giornata odierna. A diffonderli è stato l'assessore alla Sanità della Regione, Alessio D'Amato, che ha spiegato come ben 110 nuovi positivi siano a Roma, con il territorio regionale che registra anche cinque decessi e 106 guarigioni.

«Nella Asl Roma 1 - ha evidenziato D'Amato - sono 49 i casi nelle ultime 24 ore e di questi ventuno sono i casi con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso. Nella Asl Roma 2 sono 46 casi nelle ultime 24 ore e tra questi otto sono i contatti di casi già noti e isolati e cinque casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale. Nella Asl Roma 3 sono 15 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di quattro contatti di casi già noti e isolati. Nove i casi con link a un cluster noto dove è in corso l'indagine epidemiologica. Nella Asl Roma 4 sono 12 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di sette contatti di casi già noti e isolati. Tre casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale e uno in fase di pre-ospedalizzazione. Nella Asl Roma 5 sono 26 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di quindici contatti di casi già noti e isolati e di uno individuato su segnalazione del medico di medicina generale. Nella Asl Roma 6 sono 25 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di un caso con link dalla Sardegna, di dodici i contatti di casi già noti e isolati, di un caso individuato in fase di pre-ospedalizzazione e di uno registrato su segnalazione del medico di medicina generale. Si registra un decesso».

Nelle varie province, invece, si registrano 37 casi e un decesso. «Nella Asl di Latina - ha concluso D'Amato - sono quindici i casi e si tratta di un caso con link dalla Sardegna, uno dalla Puglia e uno dalla Grecia. Quattro i casi con link familiari di casi conosciuti. Un caso individuato in fase di pre-ospedalizzazione. Nella Asl di Frosinone si registrano undici casi e si tratta di contatti di casi già noti e isolati. Nella Asl di Viterbo si registrano tre casi: tra loro c'è un contatto di un caso già noto e isolato. Nella Asl di Rieti sono otto i casi e si tratta di contatti di casi già noti e isolati; si registra un decesso».