Quaranta giorni alla consegna della consulenza del professore Saverio Potenza che ha effettuato l'autopsia sul corpo di Willy Monteiro Duarte. Quali sono, tra i traumi riscontrati sul corpo del ventunenne pestato il 6 settembre scorso a Colleferro, quelli che gli hanno cagionato la morte? E chi gli ha sferrato quei colpi di una violenza inaudita? Chi ha saltellato sul corpo ormai inerme? Domande a cui cercano di dare risposte gli inquirenti che continuano senza sosta a indagare su un omicidio che ha scosso l'Italia intera e non solo. Risposte importanti potrebbero arrivare anche dagli atti irripetibili effettuati sugli abiti e sulle scarpe dei quattro giovani di Artena arrestati con l'accusa di omicidio volontario aggravato da futili motivi. Ieri mattina sono stati effettuati gli esami sui vestiti dei fratelli Marco e Gabriele Bianchi, Mario Pincarelli (tuttora in carcere a Rebibbia) e Francesco Belleggia (ai domiciliari). Sempre ieri è iniziata la prima fase degli accertamenti sui telefoni dei quattro indagati.

La Procura di Velletri ha disposto, infatti, come atto irripetibile, la copia forense dei telefoni cellulari al fine di cercare nuovi elementi investigativi. Sotto la lente la messaggistica, le telefonate precedenti e successive all'aggressione. Ricordiamo che i Bianchi durante l'interrogatorio hanno detto di essere stati chiamati per sedare una rissa mentre si trovavano in un cimitero insieme a un amico a fare sesso con tre donne.

Tutti gli esami, come accaduto con gli atti irripetibili sulla tappezzeria del suv, auto con cui tre dei quattro indagati si sono allontanati dopo l'aggressione per tornare ad Artena, paese dove vivono, si sono svolti alla presenza dei periti delle parti e l'esito costituirà una prova nella fase dibattimentale dell'eventuale processo. E proprio sul suv sono state isolate tracce organiche che saranno analizzate per accertare o meno se siano riconducibili alla vittima. Anche eventuali tracce trovate sui vestiti e sulle scarpe di Francesco Belleggia, Marco e Gabriele Bianchi e Mario Pincarelli saranno analizzate per essere comparate.