Cresce di ora in ora il numero delle classi poste in quarantena preventiva nel territorio di Latina a causa della positività degli alunni e degli studenti.

Nel corso del pomeriggio, infatti, i rispettivi dirigenti scolastici hanno comunicato alle famiglie la chiusura di una classe della scuola dell'Infanzia di via Calatafimi (Istituto comprensivo Frezzotti Corradini) e una sezione della scuola Primaria "Camillo Caetani" di Latina Scalo (Istituto comprensivo Manuzio).

Queste classi si aggiungono a quella della Primaria di via Quarto, alle tre della Primaria di via Bachelet, a quella della Primaria di piazza Dante, e alle tre sezioni di scuola Media rispettivamente delle scuole "Manuzio", "Volta", e "Frezzotti Corradini" di via Amaseno.

Infine, sempre oggi abbiamo dato contezza dell'isolamento preventivo di una classe del Liceo classico "Dante Alighieri".

Arriva la chiusura per la nona classe di scuola nella città di Latina.

Si tratta di una sezione del Liceo Classico "Dante Alighieri" del capoluogo: a quanto pare, sarebbe stato trovato positivo uno studente del triennio e quindi una classe è stata posta in quarantena precauzionale.

Anche i docenti del Consiglio di classe e un collaboratore scolastico del piano dove si trova la classe in questione sono in isolamento domiciliare.

Nelle scorse ore era stata resa nota la quarantena preventiva per due classi delle Medie, una della "Volta" e una della "Frezzotti Corradini".

di: La Redazione

Ennesimo caso di positività al Covid-19 di un ragazzo che frequenta le scuole di Latina.

nelle scorse ore, infatti, dall'Istituto comprensivo "Frezzotti Corradini" del capoluogo è stato comunicato che una classe terza della Scuola secondaria di primo grado è stata posta in quarantena precauzionale per via della positività al Coronavirus di uno studente.

La scuola, nel pomeriggio di ieri, ha provveduto a effettuare la sanificazione dei locali come previsto dai protocolli vigenti. "Seguiranno indicazioni sull'attivazione della Didattica Digitale Integrata (DDI) - si legge nella comunicazione alle famiglie -, qualora i docenti della classe, pur essendo in quarantena precauzionale, diano la disponibilità ad effettuarla».

di: La Redazione

Il Covid-19 bussa ancora in aula: con il passare dei giorni aumenta, anche se in modo lento e graduale, il numero degli studenti positivi al Coronavirus e, di conseguenza, le classi poste in isolamento. Dopo il caso della bambina nella scuola primaria di Piazza Dante ieri è risultato positivo al tampone anche un alunno che frequenta la scuola secondaria di primo grado Alessandro Volta.

Come da prassi saranno messi in isolamento i compagni e gli insegnanti e saranno eseguiti i tamponi disposti dalla Asl.

Dopo sette giorni di scuola sono sette le classi di scuola messe in isolamento, cinque di primaria e due di secondaria di primo grado. Dopo il primo caso di positività riscontrato su uno studente alla scuola media Manuzio di Latina Scalo, dove era stata chiusa una classe terza, nella giornata di lunedì scorso altre due scuole avevano dovuto attuare il protocollo. Prima è arrivata la comunicazione ai genitori degli alunni di una seconda elementare frequentante il tempo pieno della Frezzotti Corradini, poi è stata fatta analoga comunicazione per tre classi di seconda elementare dell'istituto «Vico» di via Bachelet. Infine venerdì è stata accertata la positività di una bambina che frequenta la primaria del plesso Montiani di piazza Dante e ora questo nuovo caso alla scuola media Volta. 

di: Marianna Vicinanza