Era alle prese con il distributore, forse stava acquistando delle sigarette, quando da dietro si sarebbe prima sentita appellata in malo modo, con la richiesta di sbrigarsi, poi anche percossa. È accaduto ieri mattina in un supermercato che si trova sulla Pontina, a Terracina. Vittima, una donna, aggredita dall'uomo che era dietro di lei in fila per degli acquisti a un distributore automatico. Stando a quanto ricostruito dalle forze dell'ordine, sarebbe successo tutto in pochi minuti, a metà mattinata. Una tranquilla domenica di spesa. La donna, colpevole forse solo di essersi attardata, avrebbe prima ricevuto un calcio e poi anche uno schiaffo, e sarebbe caduta a terra. Avrebbe anche avuto un malore. Immediato l'intervento dei dipendenti del supermercato e della direzione, che hanno immediatamente soccorso la malcapitata e allertato il 118. Sul posto è giunta un'ambulanza che ha preso in carico la donna, mentre i Carabinieri della Compagnia di Terracina si sono occupati dei rilievi. Importante sarà visionare i filmati delle telecamere interne per identificare l'aggressore, che a quanto pare dopo il fatto si sarebbe dileguato. Le forze dell'ordine in queste ore potrebbero già averlo rintracciato. Da quei filmati si potrà ricostruire con esattezza l'accaduto.